venerdì 5 novembre 2010

The Good Wife




Rigore. Eleganza sobria. Prevalenza di gonne al ginocchio e giacche sfiancate… tacchi senza plateau…. La moda può essere anche rigore? Per questo post mi sono ispirata al telefilm “The good Wife”… Lei, donna impeccabile che riprende in mano le redini della sua vita con umiltà e decisione dopo un grande tradimento per di più reso pubblico. Adoro questo genere di storie, fa trapelare la forza di noi donne… il suo stile sempre ineccepibile, che esula dalle passerelle, o forse ne fa qualche lontano accenno… la complicità tra donne, non con gli sfarzi di Lipstick Jungle o il notorio Sex&the city… probabilmente è il mio background giuridico che mi spinge ad amarlo…

Penalty. Understated elegance. Prevalence of knee-length skirts and jackets worn down without a peep toe heels ... .... Fashion can be too strict? For this post I was inspired by the TV movie "The Good Wife" ... she, perfect woman who takes the reins of her life with humility and determination. I love these kinds of stories, it leaked the strength of us women ... her style always impeccable, which is beyond the catwalk, or perhaps it is some distant hint ... the complicity of women, not the glitz of Lipstick Jungle, or the notorious Sex & the city ... probably my legal background that leads me to love it ... 



o forse sento quello stile in parte anche mio, quando accantono lo stile prevalentemente bon-ton o romantico adoro l’aspetto severo e noncurante della giacca o di un pantalone a sigaretta…un capo che nel mio armadio non manca di certo, si trovano macchie di grigio e blu ( non sono una fan del nero) passando per il verde al ciclamino! Trovo interessante alternare stili che seppure miei, sono così agli antipodi. Credo che, non sempre si sia out con capi classici, credo piuttosto che si abbia uno stile senza tempo… dopo tutto le maggiori icone di eleganza non sono quelle che dal passato ad oggi ancora rimiriamo e a cui aspiriamo?

or maybe I feel that my style also, when the style aside mainly romantic love bon-ton or the appearance of severe and casual jacket or pants to a cigarette ... head in my closet that does not fail to be sure, there are patches of gray and blue (I'm not a fan of black colour) through a green to a cyclamen! I find it interesting that even my alternate style, are so diametrically opposed, I do not think it is always out with classic, rather than think it has a timeless style ... after all the great icons of style are not those of the past as yet gazed and to which we aspire?



8 commenti:

  1. Molto carino il tuo blog e sempre molto belli i tuoi post.. complimenti :D


    www.thefashionflyer.com

    RispondiElimina
  2. Condivido!
    Mi piace moltissimo il tuo stile, lo sento vicino al mio, nella "filosofia" e nei singoli particolari, ne traggo spunto ed ispirazione!
    Non rinuncio ad un comodo paio di converse, ma prediligo, da sempre, o meglio, dovrei dire, da quando ho capito che il mio modo di vestire è comunicazione, è espressione di me stessa, (perchè non è del tutto vero che l'abito non fà il monaco), giacche, camicie sobrie e morbidi cardigan.
    Temo però a volte che la moda, o la tendenza, che avvicina sempre più il mondo femminile all'armadio maschile, sia a sfavore delle donne.. Mi spiego, non voglio pensare che le donne per l'appunto, scelgano rigide pieghe dei pantaloni o camicie abbottonate, trascurando magari tonalità vivaci o gonne o altri abiti meno discreti, per dimostrare quanto siano serie e diligenti, ed in nulla inferiori ad un uomo. Odio il fatto che una donna debba DIMOSTRARE sempre il suo valore rispetto ad un uomo. E dall'altra parte, anzi, ANCOR MENO,deve dimostrare quanto sia sexy o sensuale! Una donna è femminile in quanto tale! La moda è solo un mezzo che punta ad esaltarne il valore! Una donna non dovrebbe "involgarirsi" mai, ma stimarsi e soprattutto rispettarsi, e nel modo di vestire, come nel comportamento, essere volitiva ed elegante, dolce ma decisa, irraggiungibile come la Dea di un mondo a parte.
    Perdonami Eleonora se ho invaso il tuo spazio con questo sfogo personale!

    RispondiElimina
  3. Condivido!
    Mi piace moltissimo il tuo stile, lo sento vicino al mio, nella "filosofia" e nei singoli particolari, ne traggo spunto ed ispirazione!
    Non rinuncio ad un comodo paio di converse, ma prediligo, da sempre, o meglio, dovrei dire, da quando ho capito che il mio modo di vestire è comunicazione, è espressione di me stessa, (perchè non è del tutto vero che l'abito non fà il monaco), giacche, camicie sobrie e morbidi cardigan.
    Temo però a volte che la moda, o la tendenza, che avvicina sempre più il mondo femminile all'armadio maschile, sia a sfavore delle donne.. Mi spiego, non voglio pensare che le donne per l'appunto, scelgano rigide pieghe dei pantaloni o camicie abbottonate, trascurando magari tonalità vivaci o gonne o altri abiti meno discreti, per dimostrare quanto siano serie e diligenti, ed in nulla inferiori ad un uomo. Odio il fatto che una donna debba DIMOSTRARE sempre il suo valore rispetto ad un uomo. E dall'altra parte, anzi, ANCOR MENO,deve dimostrare quanto sia sexy o sensuale! Una donna è femminile in quanto tale! La moda è solo un mezzo che punta ad esaltarne il valore! Una donna non dovrebbe "involgarirsi" mai, ma stimarsi e soprattutto rispettarsi, e nel modo di vestire, come nel comportamento, essere volitiva ed elegante, dolce ma decisa, irraggiungibile come la Dea di un mondo a parte.
    Perdonami Eleonora se ho invaso il tuo spazio con questo sfogo personale!

    RispondiElimina
  4. Maryten hai fatto bene ad esprimere il tuo punto di vista, mi piace condividere idee così ben argomentate! Talvolta l'abito non fa il monaco, ma sono sempre più convinta che oggi decidere come vestirsi sia pura comunicazione, come poi suggerisci anche tu, ognuna di noi attraversa diversi stili e periodi in cui il nostro gusto cambia e la moda è lo strumento per assecondare i nostri gusti e la nostra voglia di svelarci. Sono certa che molte donne usino la moda come strumento per sedurre o per nascondere difetti, per sentirsi più forti o per rendersi più disinibite, fatto sta che da un lato ci sarà sempre chi non saprà valorizzarsi pur avendo migliaia di euro addosso, mentre altre che bazzicano nei low cost o prediligono spendere solo per alcuni pezzi, che per loro sono fondamentali nel look o semplicemente feticci,per cui risultano essere quanto mai eleganti e alla moda rispetto alle prime!!

    RispondiElimina
  5. scusate che marca è la giacca,con i bottoni dorati?

    RispondiElimina
  6. Molto belli questi completi, anzi uno più bello di un altro!!! se ti và passa da me
    http://maylovefashion.blogspot.com/

    RispondiElimina

YOU MIGHT ALSO LIKE...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I migliori articoli di sempre!